logo CENTRORADIO Snc (VE)

PAGA SICURO

carte di pagamento

Seat Leon di Alvise: hi-fi con discrezione.


Alvise ha sempre vissuto male la convivenza con il sistema audio originale della sua Seat Leon, il suono asfittico e privo di dettaglio non gli ha mai permesso di godere appieno la guida della sua vettura sportiva (è la versione FR). Quando gli altoparlanti originali hanno ceduto ed hanno iniziato a gracchiare fastidiosamente, il nostro nuovo amico si è deciso finalmente a porre definitivamente rimedio a questa agonia acustica!

Con Alvise abbiamo valutato insieme le sue necessità ed abbiamo trovato un buon compromesso tra invisibilità dell'intervento, minimo spazio occupato e prestazioni sonore.

Come prima richiesta c'era la voglia di vedere installato in plancia un ben monitor da 7", in modo da poter godere con soddisfazione anche di filmati di buona qualità. Per venire incontro alle sacrosante richieste di qualità sonora, abbiamo optato per un'unità dotata di DSP integrato e la scelta è ricaduta sulla sorgente a 2-DIN Kenwood DDX-7015BT, che ha tovato posto nella predisposizione in plancia grazie all'impiego di un'elegante mascherina rivestita un rubber-touch.

Per integrare al meglio la nuova sorgente con i dispositivi di bordo abbiamo installato un'apposita interfaccia can-bus che permette di riprendere i comandi al volante, di fornire tutti i segnali di servizio necessari alla nuova sorgente per funzionare correttamente ma che è anche in grado di far visualizzare sullo schermo le informazioni grafiche relative al climatizzatore ed ai sensori di parcheggio originali (funzione che la sorgente originale, in verità, non svolgeva).

Come amplificatore del nuovo sistema audio abbiamo utilizzato il piccolissimo Hifonics TRITON IV, con due canali pilotiamo un fronte anteriore costituito dal kit a 2 vie Morel MAXIMO 6 mentre i rimanenti due canali, configuati a ponte, pilotano il subwoofer Hifonics HFI 300.

L'amplificatore ha trovato posto nella nicchia sinistra del baule, grazie ad un supporto in MDF rivestito in moquette simile all'originale (purtroppo il flash nelle foto non permette di apprezzare bene questo particolare).

Il fronte anteriore trova posto nelle predisposizioni originali, in verità avremmo preferito rivederne la collocazione ed in special modo quella del tweeter, infatti la sua predisposizione sarebbe troppo bassa ed arretrata e ne compromette in parte la prestazione. Le richieste di massima invisibilità, però, ci hanno obbligato a questa scelta, consci che avremmo potuto ottenere di più in termini di dimensioni e posizionamento dell'immagine sonora, oltre che di timbrica in gamma alta.

Il subwoofer trova posto in baule e risulta facilmente removibile nel caso si renda necessario dover utilizzare l'intero vano di carico. Questo aspetto, insieme all'ingombro dell'amplificatore pari a zero, abbiamo rispettato la necessità di Alvise di poter usufruire di tutto lo spazio possibile del baule.

All'ascolto questo sistema si è rivelato più equilibrato di quanto le predisposizioni non perfette potessero far presagire.

L'immagine, effetivamente, è un po' bassina rispetto all'ideale e di conseguenza anche la profondità non è da record, la larghezza tuttavia non risente particolarmente dei limiti delle predisposizioni.

Le voci maschili si presentano ben definite al centro dell'immagine, anche se qualche problemino nella porzione più bassa della gamma media c'è ed è dovuto sicuramente alla predisposizione del woofer incassata ed in parte limitata dalla griglia originale che altera la prestazione fuori asse del componente.

Le voci femminili vengono invece riprodotte con maggiore precisione, solo l'estremo più alto viene un po' messo in secondo piano, come da previsioni.

La gamma ultrabassa risulta sufficientemente veloce e smorzata, ma è in grado di fare la "voce grossa" quando Alvise ha voglia di divertirsi un po' di più: basta agire sul controllo di livello del subwoofer di cui è dotata la sorgente per portare un po' "sopra le righe" la resa in gamma ultra-bassa e far inizziare a muovere la testa!

Per effettuare la ricerca di un articolo, inserire la marca o il modello anche in modo parziale ...

0 articoli nel carrello


0,00 €Totale ordine:

VAI AL CARRELLO

DICONO DI NOI ...

Copertina ACS

AudioCarStereo

212  210  209  199  193