logo CENTRORADIO Snc (VE)

PRODUTTORI

PAGA SICURO

carte di pagamento

Fiat Bravo di Francesco: l'alta fedeltÓ che fa crescere!


Francesco è un nostro giovane ma già affezionatissimo cliente che aveva sottoposto la sua Fiat Bravo alle nostre cure qualche anno fa per realizzare il suo primo impiantino, minimale ma comunque strutturato in maniera molto intelligente. Si trattava di un semplice 2 vie passivo (Impact PG 65.S) pilotato da un amplificatore di cui era già in possesso Francesco (Steg QMosII 45.2) affiancato da un subwoofer amplificato (Focal BOMBA 20 A1), mentre come sorgente era stata utilizzata una prestante Alpine CDA-117Ri.

La sua soddisfazione per questo sistemino è stata talmente tanta che Francesco ha maturato con il tempo la voglia di crescere come appassionato e quindi ci ha riaffidato la sua Bravo per eseguire un upgrade che gli facesse scoprire altri aspetti della riproduzione sonora di qualità, ma tenendo presente che i generi musicali da lui preferiti richiedono una particolare generosità in gamma ultrabassa.

Tenendo ben presente le richieste e le necessità del nostro cliente, non ultimo il budget non stratosferico, abbiamo concordato la realizzazione di un progetto ben bilanciato che prevede di mantenere la già ottima sorgente, il  cui segnale viene inviato direttamente ad un amplificatore Mosconi ONE 120.4 che trova posto nel fianchetto sinistro del baule, appositamente ricostruito per accoglierlo al meglio.

Il finale si occupa di pilotare con due canali il fronte anteriore composto dal kit a 2 vie Morel TEMPO ULTRA 602. Il woofer è stato installato in predisposizione utilizzando un apposito adattatore e curando l'accoppiamento con la cartella, mentre il tweeter ha trovato posto in un nuovo triangolino dello specchietto che ne permette un più corretto orientamento e scongiura le alterazioni timbriche che avrebbe provocato l'originale.

Con gli altri due canali dell'amplificatore, collegati a ponte, abbiamo pilotato il subwoofer Gladen SQX 10-VB, scelto da Francesco proprio in virtù della sua riproduzione particolarmente generosa della gamma ultrabassa.

Il risultato sonoro ottenuto è perfettamente in linea con le richieste di Francesco, infatti dopo aver fatto sgranchire il sistema con i consueti CD con cui presentiamo le auto ai nostri clienti (Dire Straits, Fabiana Martone, Beth Hart & Joe Bonamassa, ecc...) passiamo ad ascoltare qualcosa tratto dalla discografia personale di Francesco. Infatti estrae dalla sua tasca un CD raggae (purtroppo non sono riuscito a spiarne il titolo...), lo inserisce nel lettore, cerca la sua canzone preferita ed alla prima nota un sorrisone gli si stampa immediatamente in faccia!

Il basso potente, profondo e preciso che Francesco cercava ora è realtà, il basso elettrico tipico di questo genere si materializza al centro dello stage e diventa protagonista. La voce graffiante del cantante si posiziona al centro della scena ed ogni singolo strumento prende forma, dimensioni e soprattutto trova il suo giusto posto sul palcoscenico, la stessa musica che Francesco era abituato ad ascoltare già con molta soddisfazione sul suo vecchio impiantino ora sembra altra musica, (ri)scopre dettagli della riproduzione che prima passavano in secondo piano.

 

0 articoli nel carrello


0,00 €Totale ordine:

VAI AL CARRELLO

  Avviso spedizioni

Tutti gli ordini in arrivo
verranno evasi

Lunedý 21 Agosto

DICONO DI NOI ...

Copertina ACS

AudioCarStereo

212  210  209  199  193