logo CENTRORADIO Snc (VE)

PRODUTTORI

PAGA SICURO

carte di pagamento

Honda CRV di Edoardo - Upgrade impianto originale


Edoardo è uno di quei clienti che senza remore si può definire perfetto! Gentile, colto, preparato, molto appassionato e con le idee molto chiare!

Fin dal primo approccio si è meritato la nostra stima, infatti Edoardo ha prenotato presso il nostro centro una visita per sottoporre alla nostra attenzione il suo nuovo SUV, un'Honda CRV, e le sue richieste di migliorare il sistema audio originale costituito da una sorgente multimediale dotata anche di navigatore satellitare, da un sistema a 2 vie anteriore e da uno a larga banda posteriore pilotati direttamente dalla sorgente e da un piccolo sub amplificato posto sotto il sedile e costituito da un piccolo wooferino da 100 mm...

La resa sonora era piuttosto deludente, la dinamica era appena sufficiente per ascoltare il radiogiornale e la timbrica era assolutamente inadeguata ad un ascolto qualitativo... ovviamente la scena sonora si "spalmava" sulla porta sinistra e li inesorabilmente vi rimaneva!

Le richieste di Edoardo ovviamente comprendevano un netto miglioramento della resa sonora, ma soprattutto imponevano il totale rispetto dell'estetica dell'abitacolo, compreso il mantenimento della sorgente originale, e concedevano pochissimo in termini di spazio occupato in vano bagagli...

Il cuore del nuovo impianto è costituito dal nuovissimo processore digitale Helix P-DSP, il quale si occupa di ricevere il segnale ad alto livello della sorgente originale per convertirlo nel dominio digitale. A questo punto il potente DSP provvede a riequilibrare la timbrica del sistema (la sorgente originale era dotata di alcune equalizzazioni nascoste molto "furbe") grazie all'equalizzatore grafico/parametrico a 30 bande (per canale!!!), ad inviare ad ogni canale il rispettivo segnale debitamente filtrato grazie al crossover elettronico configurabile a piacimento e soprattutto provvedere a ricostruire una scena sonora credibile grazie al precisissimo sistema di allineamento temporale.

Dal processore il segnale viene inviato al nuovo finale Tec GLADIATOR GLD 5350, che provvede ad amplificare con i suoi 5 canali i fronti anteriore e posteriore ed il subwoofer. La scelta è caduta su di un ottimo amplificatore monotelaio per limitare al massimo lo spazio da dedicare alle elettroniche del sistema.

Il fronte anteriore originale è stato sostituito da un woofer Tec SPL 6 installato in porta, dopo una minuziosa opera di adattamento della predisposizione, mentre un tweeter Tec SQ 20n ha trovato posto nelle predisposizioni ai lati del cruscotto. Il nuovo sistema è stato filtrato passivamente grazie ad un crossover realizzato ad hoc.

Il fronte sonoro posteriore invece non è stato sostituito, infatti Edoardo ha deciso che questo fronte avrebbe solamente avuto la funzione di accompagnamento dei passeggeri posteriori, mentre per ascolti qualitativi lo avrebbe escluso.

Il subwoofer utilizzato è stato il Soundstream ST XS10, caratterizzato da un altoparlante da 10" piuttosto coriaceo ed in grado di lavorare in un volume chiuso tutto sommato contenuto.

Amplificatore e processore hanno trovato posto sul doppio fondo originale che separa il vano della ruota di scota dal vano bagagli, anche se si è resa necessaria una piccola modifica che ha permesso di avere a disposizione qualche cm in più in altezza.

Una volta ultimate le operazioni di taratura, questo sistema ha sorpreso per equilibrio timbrico, dettaglio e dinamica. Nonostante il posizionamento obbligato in predisposizione degli altoparlanti ed il mantenimento delle griglie originali (poco trasparenti al suono) il nuovo sistema a 2 vie è in grado di offrire una resa sonora degna di nota, con buon impatto in gamma medio-bassa ed ottimo dettaglio in gamma alta... ma la gamma media è quella che più sorprende, nonostante sulla carta avrebbe permesso di avanzare qualche dubbio... tanto che è stato divertente vedere l'espressione meravigliata di Edoardo che si tramutava in sorrivo man mano che la sezione di ascolto avanzava...

Manco a dirlo che finalmente è possibile godere di uno stage ben posizionato davanti l'ascoltatore, con gli strumenti ben posizionati nello spazio e con gli altoparlanti che quasi spariscono per lasciar spazio solamente alla buona musica!

0 articoli nel carrello


0,00 €Totale ordine:

VAI AL CARRELLO

  Avviso spedizioni

Tutti gli ordini in arrivo
verranno evasi

Lunedė 21 Agosto

DICONO DI NOI ...

Copertina ACS

AudioCarStereo

212  210  209  199  193